CURRICULUM VITAE
 
Il Prof. Ing. Gianni Plicchi, nato a Bologna l'11/02/1941:
- nel 1966 si è laureato in Ingegneria presso l’Università degli Studi di Bologna (UniBO)
- nel 1970 ha vinto il Concorso per Assistente Universitario presso la Clinica Chirurgica della Facoltà di Medicina e Chirurgia (UniBO)
- dal 1968 al 1973 ha creato le basi organizzative che hanno condotto alla formalizzazione, in Italia, del primo Servizio di Tecnologie Biomediche, con compiti di ricerca sulle nuove tecnologie, presso il Policlinico S.Orsola di Bologna, e della Scuola di Specializzazione in Tecnologie Biomediche della Facoltà di Medicina e Chirurgia aperta a laureati sia nel settore Medico Biologico sia nel settore Fisico e dell’Ingegneria
- nel 1973 ha conseguito il Diploma di Specialista di Tecnologie Biomediche
- dal 1973 al 2000 ha ricoperto il ruolo di Direttore del Servizio di Tecnologie Biomediche (Servizio ospedaliero a direzione universitaria)
- nel 1980 ha vinto il concorso di Professore Associato di Applicazioni Tecnologiche in Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’UniBO
- dal 1987 al 1998 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Tecnologie Biomediche (UniBO)
- nel 2000 è Direttore del Corso di Perfezionamento in “Programmazione, gestione e valutazione dei Servizi Sanitari” (UniBO)
- già Professore Associato Confermato (Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/34 Bioingegneria Industriale) presso il Dipartimento Clinico di Scienze Radiologiche e Istocitopatologiche della Facoltà di Medicina e Chirurgia (UniBO) e Direttore della Sezione di Tecnologie Biomediche.
 
L'attività scientifica del Prof. Plicchi è stata rivolta principalmente allo studio e sviluppo di dispositivi impiantabili cardiaci; è titolare dei primi brevetti (US04596251, US04576183, US04567892 del 1986, US05501702 del 1996), che prevedono l'uso di tecniche reografiche nei pacemakers rate-responsive per monitorare la respirazione e la ventilazione minuto: tali metodi sono oggi adottati universalmente da tutti i costruttori. La ricerca del Prof. Plicchi di nuovi sensori fisiologici impiantabili si è concretizzata nella identificazione di un nuovo sensore di contrattilità cardiaca, basato su un microaccelerometro inserito nel cuore (US05693075, US05609612 del 1997) e già impiantato in oltre 4000 pazienti.

Per quanto riguarda le strutture sanitarie ad alto contenuto tecnologico l’attività di ricerca portata avanti ha in particolare riguardato lo studio di metodi di isolamento di pazienti infetti o immunodepressi, di sistemi di ventilazione ultraclean per sale operatorie e di sistemi per la disinfezione e la sterilizzazione e tecnologie innovative per la tracciabilità di materiali e strumenti. Inoltre nell’ambito di tali attività sono stati recentemente redatti lo Studio di Fattibilità ed il Progetto Preliminare del Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale per l’ Azienda U.S.L. N.6 di Sanluri, lo Studio di Fattibilità per l’ampliamento del Presidio Ospedaliero dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari e l’Analisi e le Indicazioni Preliminari allo Studio di Fattibilità per le strutture ospedaliere dell’ASL n.7 di Carbonia, commissionati alla Sezione di Tecnologie Biomediche del Dipartimento Clinico di Scienze Radiologiche ed Istocitopatologiche dell’Università di Bologna.

Il Prof. Plicchi è autore di oltre 290 pubblicazioni scientifiche e inventore di 16 brevetti USA, 8 brevetti europei , 27 brevetti italiani, 8 domande di brevetto USA, 8 domande di brevetto europee e 5 domande di brevetto italiane. 

Dal 2004 nell’ambito degli studi sulla meccanica cardiaca nello scompenso il Prof. Plicchi ha effettuato la prima applicazione sperimentale nell’animale di un sensore di Coriolis per il monitoraggio della rotazione dell’apice del cuore, importante indice della funzione sistolica e diastolica. 
Dal 2002 nuovo argomento di ricerca è lo studio di tecniche di navigazione endocardica in particolare partecipa allo sviluppo di un sistema robotico per l’impianto di elettrodi da stimolazione cardiaca cronica e per la telemanipolazione di cateteri all’interno della cavità cardiaca per procedure di elettrofisiologia e di ablazione della fibrillazione atriale.
Nel 2000 il Prof. Plicchi ha ideato e valutato sperimentalmente un dispositivo per il trasferimento per via percutanea di agenti terapeutici, farmacologici o biologici (staminali, fattori angiogenetici) nel miocardio(US 6.620.139).
Dal 2000, gli studi del prof. Plicchi sono stati indirizzati all'approfondimento del ruolo del segnale di Accelerazione Endocardica, registrato con un microaccelerometro, nell'ottimizzazione della terapia di resincronizzazione elettrica in pazienti affetti da scompenso cardiaco.
 
- Dal 1993 al 2006 il Prof. Plicchi, ha operato come consulente scientifico dell’attuale SORIN Group, che comprende aziende leader nel settore dei dispositivi attivi impiantabili e dei dispositivi monouso di ossigenazione extracorporea.
- Nel 1988 acquisiva e riorganizzava un’importante struttura sanitaria privata accredita (Villa Laura S.p.A.) dotata di 140 posti letto ed un fatturato di circa 18 milioni di Euro, ove è stato azionista di maggioranza e presidente sino al 2007.
- Nel 1987 fondava una delle prime società di servizi per l’Ingegneria Clinica (3S-Società di Servizi per la Sanità S.r.l.). La società, che aveva ottenuto importanti commesse, è stata acquisita nel 1998 dalla General Electric.
- Nel 1979 da un’idea originale sui metodi di conservazione di vegetali (US 4,411,918) si applicava su larga scala un dispositivo per la conservazione di organismi vegetali, tuttora prodotto dalla società Kontek S.r.l. fondata dal Prof. Plicchi. 
- Nel 1973 la formazione e le esperienze acquisite dal Prof. Plicchi si esprimevano nella fondazione e direzione scientifica di un’importante azienda operante nella produzione di elettrostimolatori cardiaci impiantabili: la Biotec S.p.A., acquisita nel 1986 dalla Medtronic Inc., multinazionale USA leader mondiale nel settore.
 
Il Prof. Plicchi tramite lo “Studio Tecnico Prof. Ing. G. Plicchi” svolge una intensa attività di progettazione e direzione lavori di strutture sanitarie/industriali e nell’ultimo decennio sono state progettate opere per un valore di 3.244 milioni di Euro.
 

© 2016 Studio Plicchi Srl - P.Iva 03452891207 - Sitemap - All Rights Reserved. Created by www.omnilink.it